DIPARTIMENTI

Cav. Nicola Passarelli

Capo dipartimento 

"VITTIME DEL DOVERE"

Altri membri

Salvatore Vecchio

Mario Anzani

Francesco Famà

Collaboratori esterni

Lorenzo Motta

Contatti

Domenico Migliore

Capo dipartimento

"SICUREZZA DEL LAVORO"

Altri membri

Mario D'Alterio

Danilo Vecchio

Salvatore Di Folco

Contatti

Stefano De Rosa

Capo dipartimento

"FAMIGLIA"

Altri membri

Giuseppe Re

Rocco Caruso

Stefania Guastella

Contatti


Salvatore D'Apice

       Capo dipartimento        Welfare e convenzioni

Regolamento dei Dipartimenti


  1. I Dipartimenti vengono costituiti su indicazione del Presidente, dal Direttivo per una durata fino a 18 mesi, oppure dall'assemblea nazionale per una durata fino a 36 mesi.
  2. Su indicazione del Presidente, dal Direttivo a capo dei dipartimenti nominano un Portavoce e due delegati per ogni singolo dipartimento.
  3. I Dipartimenti sono previsti in corrispondenza dei seguenti settori: Vittime del dovere, diritto alla casa, ricongiungimento familiare, qualità della vita (convenzioni), informazione e comunicazione.
  4. I Dipartimenti all'interno del sindacato rappresentano in maniera autonoma i compiti che man mano vengono loro attribuiti dal consiglio direttivo, tenendo conto degli scopi del presente statuto.
  5. Sono nominati dall'assemblea e alla carica possono accedere ad interim il vice presidente, i cofondatori, tecnici, i tesserati.
  6. La propria prestazione è gratuita (solo rimborso spese).
  7. Il Portavoce del dipartimento opera in stretto contatto con i vari gruppi territoriali.
  8. Il Portavoce del dipartimento può organizzare previo richiesta di autorizzazione a procedere al direttivo, conferenze, convegni, video messaggi, per illustrare le proprie iniziative territoriali;
  9. Ogni dipartimento può costituire dei tavoli tecnici in diretta collaborazione con le Commissioni inter-categoria, di categoria.